Istat: Italia sopra la media Ue per madri che non lavorano

0
31

In Italia, per prendersi cura dei figli, l’11,1% delle donne con almeno un figlio non ha mai lavorato: un valore decisamente superiore alla media europea (3,7%). Nel Mezzogiorno, una donna su cinque con almeno un figlio dichiara di non aver mai lavorato per potersene prendere cura. Il tasso di occupazione generale delle madri di 25-54 anni è al 57%, contro l’89% dei padri.
Sempre nel Sud Italia, rileva l’Istat, si registra anche la quota più alta di donne che dichiarano di non lavorare per motivi non legati alla cura dei figli.
Nel 2018, tra le donne tra i 18 e i 64 anni che hanno avuto figli, sono quasi il 50% le occupate o le ex occupate che hanno interrotto l’attività lavorativa per almeno un mese continuativo allo scopo di prendersi cura dei figli piccoli. La maternità obbligatoria, per chi ha potuto usufruirne, è inclusa in questa fase di interruzione. La percentuale è più alta al Nord (61,6%) e tra le donne con almeno la laurea (71,8%).
Fonte: TGCom24
Leggi l’articolo

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here