Badanti e colf, cosi i contratti saranno più cari (per le famiglie)

0
121

Forse non era nelle intenzioni. Ma il decreto dignità rischia di far aumentare i costi a carico delle famiglie che hanno un aiuto in casa, una colf, una badante oppure una baby sitter. Fino a un massimo di 160 euro l’anno. L’obiettivo dichiarato del primo vero provvedimento del nuovo governo, già in vigore e adesso in Parlamento per la conversione in legge, è contrastare la precarietà rendendo meno vantaggioso l’utilizzo dei contratti a termine. Per questo vengono aumentati i costi a carico delle imprese, che ad ogni rinnovo dovranno pagare un contributo aggiuntivo dello 0,5%, che si somma a quello base dell’1,4%.
Fonte: corriere.it
Leggi l’articolo

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here