Liberalizzazione delle professioni: 18 mesi di tirocinio

0
1094

Un tema molto dibattuto negli ultimi anni è quello della liberalizzazione delle professioni, per rilanciare l’economia e la crescita e favorire così l’ingresso nel mercato del lavoro dei giovani professionisti.
Anche il governo Monti prevede nel decreto Salva Italia importanti novità a riguardo. La norma di riferimento è l’art. 33, dove viene stabilito che la durata del tirocinio professionale non potrà essere complessivamente superiore a diciotto mesi. A beneficiarne i giovani avvocati e commercialisti del futuro, mentre per i notai il tirocinio è già di 18 mesi. Il superamento dell’esame di Stato resta condizione indispensabile per l’esercizio della professione, dopo che la manovra correttiva di luglio 2011aveva addirittura ipotizzato una sua abolizione.
Fonte: i-dome.com

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here